Tango Nuevo

Firenze
La scuola Tango Nuevo nasce dall'idea di costruire un centro di studio del Tango Argentino, da un lato per fare ricerca sulla Tecnica di questo ballo mirata all'improvvisazione, la connessione e la consapevolezza corporea, dall'altro creare un ambiente ideale per lo sviluppo del suo aspetto Sociale, aspetto per cui il tango argentino è stato dichiarato dall'UNESCO, PATRIMONIO IMMATERIALE dell'UMANITA'.

Per quanto riguardo il suo aspetto prettamente tecnico, la scuola si è strutturata intorno alla Tecnica proposta da Giorgio Jr Giorgi e poi Daniela Conte, i maestri che hanno rivoluzionato il Tango Argentino, sicuramente in tutta Toscana, ma poi arrivando a travalicare persino i confini italiani, per la capacità di conservare la tradizione del tango ma portando anche l'immagine della coppia di ballerini del tango agli anni 2000, in una visione non solo più moderna ma anche più paritaria nei ruoli, in cui la comunicazione, si realizza in un vero e proprio dialogo di corpi ed emozioni, in una miscela in cui la Passione e l'Arte ne escono esaltati.

Nel suo aspetto più sociale il lavoro è evidente e si può riassumere nel fenomeno di costume che oramai è diventa la "Milonga Blu", la serata di tango argentino diventata cult a Firenze ma famosa in tutta Italia sia per la ricerca di qualità in tutti i suoi aspetti, ma anche e soprattutto per il clima di accoglienza che permette di incrociare nella stessa milonga sia i ballerini più affermati che quelli meno esperti, di qualunque età, che si uniscono e poi si dividono nella stessa serata nei 2 saloni della milonga, dedicati uno alla musica di tango più tradizionale, uno con la musica di tango più moderno e addirittura elettronico.

Orari dei corsi

Lunedì
19.15 Intermedi I&II20.20 Principianti
21.30 Intermedi III (da 4 a 7 anni)

Martedì
19.10 Principianti
20.15 Intermedi I&II
21.30 Avanzati (su selezione)

Venerdì
19.15 Principianti
20.20 Stage - Intermedi e avanzati

Insegnanti

Giorgio Jr. Giorgi

Giorgio Jr. Giorgi

Giorgio Jr. Giorgi maestro e ballerino conosciuto a livello Nazionale e Internazionale, inizia la propria formazione con Ernesto Carmona e Amarai Cochero e continua nei prolungati e frequenti soggiorni a Buenos Aires, con Gustavo Naveira e Giselle Anne, concentrando il suo lavoro sullo studio del movimento e della consapevolezza corporea e posturale, per esaltare gli aspetti principali del tango: la connessione con il partner e l'improvvisazione. In Argentina e in giro per l’Europa approfondisce anche lo stile del Tango Salon e, in seguito, lavora a stretto contatto con Mariano “Chicho” Frumboli, per affinare la tecnica e completare la preparazione perfezionando la sensibilità all’ascolto musicale, la ricerca del ritmo e sopratutto dell’interpretazione.

Insieme a "Chicho" e la sua ballerina Juana Sepulveda, partecipa nel 2010 allo spettacolo "Corazon Tango" nel famoso festival Lunatica, tra le coppie protagoniste. Prima e dopo viene invitato in numerosi festival e spettacoli in tutta Europa.

Direttore didattico delle 3 scuole Toscane, Tango Nuevo, ForidiTango, Duende Tango e fondatore di tutto il movimento Liberandotango.

Tra i suoi contributi nella ricerca del tango, l'elemento più famoso è l'elaborazione della "tecnica della Porta", studio per la comprensione del movimento e della comunicazione nella coppia.

Daniela Conte

Daniela Conte

Daniela Conte ha condotto ricerche nel campo della danza moderna, jazz e legata alla studio della consapevolezza corporea dello yoga. Ha approfondito lo studio del tango argentino con Mariano “Chicho” Frumboli. Ha tenuto stage di tango argentino con Pablo Veron. Grazie alla sua preparazione nelle arti visuali, ha trasmesso nel proprio tango argentino una profonda sensibilità estetica e armonica.